NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Qui di seguito riportiamo una serie di leggi, decreti legislativi e altro, suddivisi per Normativa Comunitaria, Nazionale e Regionale. Dove possibile si riporta anche il testo in formato pdf.
COMUNITARIA
- DIRETTIVA 91/271/CEE del 21 maggio 1991 Direttiva del Consiglio concernente il trattamento delle acque reflue urbane.
- DIRETTIVA 91/676/CEE del 12 dicembre 1991, del Consiglio relativa alla protezione delle acque dell'inquinamento provocato dai nitrati provenienti da fonti agricole.
- DIRETTIVA 98/83/CE del 3 novembre 1998 Direttiva del Consiglio concernente la qualità delle acque destinate al consumo umano.
- DIRETTIVA 2000/60/CE del 23 ottobre 2000 del Parlamento Europeo e del Consiglio che istituisce un quadro per l'azione comunitaria in materia di acque.
- DIRETTIVA 2004/35/CE del 21 aprile 2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio sulla responsabilità ambientale in materia di prevenzione e e riparazione del danno ambientale.
- DIRETTIVA 2006/118/CE del 12 dicembre 2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio sulla protezione delle acque sotterranee dall'inquinamento e dal deterioramento.
NAZIONALE
- Legge 5 gennaio 1994, n. 36: Disposizioni in materia di risorse idriche.
- D.Lgs. 11 maggio 1999, n. 152: Disposizioni sulla tutela delle acque
- D.Lgs.2 febbraio 2001, n. 31: Attuazione della direttiva 98/83/CE relativa alla qualità delle acque destinate al consumo umano
- Dlgs 3 aprile 2006, n. 152 : Norme in materia ambientale
REGIONALE
- Legge Regionale 8 settembre 1999, n. 27 (e successive integrazioni e modifiche): Disciplina dell’organizzazione del Servizio Idrico Integrato
- Delibera di Giunta Regionale n. 4035 del 4/11/2002
- Deliberazione del Consiglio regionale n. 1788/XII dell'8 febbraio 2006 "Approvazione del Piano regionale di tutela delle acque ai sensi dell’art. 44 del decreto legislativo n. 152/1999 e successive modificazioni ed integrazioni"
- Legge Regionale  18 luglio 2012, n. 21 (Proroga del termine di cui all'articolo 5, comma 5, della legge regionale 8 settembre 1999, n. 27 )
- Delibera di Giunta Regionale n. 217 del 2/2/2004 :”Approvazione di direttive regionali in materia di acque destinate al consumo umano, ai sensi della L. N. 36/1994 e del Decreto legislativo n. 31/2001”
- Delibera di Giunta Regionale n.4149 del 2/12/2005 : " Approvazione del metodo per la definizione delle componenti di costo per la determinazione della tariffa del Servizio Idrico Integrato"
- Delibera di Giunta Regionale n. 1437 del 25/5/2007 : “Convenzione (ex art.100 della L.R. 54/1998) tra Regione Autonoma Valle d'Aosta e Consorzio BIM della Valle d'Aosta per lo svolgimento di tutte le attività di raccolta, riorganizzazione ed elaborazione delle informazioni inerenti al Servizio Idrico Integrato, ai sensi della L.R. 27/1999. Finanziamento di spesa”
- Legge Regionale 18 aprile 2008, n.13 : "Disposizioni per l'avvio del servizio idrico integrato e il finanziamento di un programma pluriennale di interventi nel settore dei servizi idrici."
- Delibera di Giunta Regionale n. 1198 del 30/4/2009: Approvazione dei criteri e delle modalità di ripartizione tra i comuni dei finanziamenti previsti dall’art. 3, comma 1, lettera c), della l.r. 13/2008 e di individuazione degli interventi volti al riequilibrio delle reti e degli impianti idrici per migliorarne la funzionalità. Impegno di spesa.
Copertina
Testo

PIANI OPERATIVI TRIENNALI APPROVATI DALL'AMMINISTRAZIONE REGIONALE
Primo Piano Operativo (anno 2009):
- Delibera di Giunta Regionale n. 3586 del 4/12/2009: Approvazione del programma pluriennale degli interventi nel settore dei servizi idrici di cui all’art. 3 della legge regionale 13/2008 e del primo piano operativo triennale di cui all’art. 4 della medesima legge. Impegno di spesa.
Copertina
Testo

Schede di monitoraggio
Secondo Piano Operativo (anno 2010):
- Delibera di Giunta Regionale n. 3330 del 19/11/2010: Approvazione del secondo piano operativo triennale degli interventi di cui all'art. 4 della Legge Regionale 13/2008 (Disposizioni per l'avvio del servizio idrico integrato e il finanziamento di un programma pluriennale di interventi nel settore dei servizi idrici). Impegno di spesa.
Copertina
Testo
Terzo Piano Operativo (anno 2011):
- Delibera di Giunta Regionale n.1475 del 24/06/2011: Approvazione del terzo piano operativo triennale degli interventi di cui all’art. 4 della legge regionale 13/2008 (Disposizioni per l’avvio del servizio idrico integrato e il finanziamento di un programma pluriennale di interventi nel settore dei servizi idrici). Impegno di spesa.
Quarto Piano Operativo (anno 2013):
- Delibera della Giunta Regionale n. 341 del 01/03/2013: Approvazione del quarto piano operativo triennale degli interventi di cui all'art. 4 della legge regionale 13/2008 (Disposizioni per l’avvio del servizio idrico integrato e il finanziamento di un programma pluriennale di interventi nel settore dei servizi idrici).
Integrazione Piano Operativo (anno 2014):
Delibera della Giunta Regionale n. 1206 del 29/08/2014: "Approvazione del Piano Regionale operativo dei lavori pubblici per l'anno 2014, ai sensi dell'art. 8 della L.R. 12/1996 e successive modificazioni. Prenotazione di spesa."
Integrazione Piano Operativo (anno 2015):
Delibera della Giunta Regionale n. 689 del 15/05/2015: "Approvazione del Piano Regionale operativo dei lavori pubblici per l'anno 2015, ai sensi dell'art. 8 della L.R. 12/1996. Prenotazione di spesa."

MODALITA' DI EROGAZIONE DEI FINANZIAMENTI
Modalità di erogazione dei finanziamenti previsti per gli interventi ricompresi nel primo, secondo, terzo e quarto piano operativo:
- Vademecum “Modalità di erogazione dei finanziamenti previsti dalla D.G.R. n. 1198 del 30/04/2009e chiarimenti ai quesiti posti da alcuni comuni.
Vademecum
Risposte ai quesiti

FONDO PER LE EMERGENZE E LE CRITICITA'
- Regolamento per la concessione dei finanziamenti per la realizzazione di interventi necessari a risolvere situazioni di emergenza o criticità.