Consorzio dei Comuni della Valle d'Aosta
Bacino Imbrifero Montano

Icona menu

Normativa riferimento

Bacino Imbrifero Montano

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Qui di seguito riportiamo una serie di leggi, decreti legislativi e altro, suddivisi per Normativa Comunitaria, Nazionale e Regionale. Dove possibile si riporta anche il testo in formato pdf.

COMUNITARIA

- DIRETTIVA 91/271/CEE del 21 maggio 1991 Direttiva del Consiglio concernente il trattamento delle acque reflue urbane.
- DIRETTIVA 91/676/CEE del 12 dicembre 1991, del Consiglio relativa alla protezione delle acque dell’inquinamento provocato dai nitrati provenienti da fonti agricole.
- DIRETTIVA 98/83/CE del 3 novembre 1998 Direttiva del Consiglio concernente la qualità delle acque destinate al consumo umano.
- DIRETTIVA 2000/60/CE del 23 ottobre 2000 del Parlamento Europeo e del Consiglio che istituisce un quadro per l’azione co- munitaria in materia di acque.
- DIRETTIVA 2004/35/CE del 21 aprile 2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio sulla responsabilità ambientale in materia di prevenzione e e riparazione del danno ambientale.
- DIRETTIVA 2006/118/CE del 12 dicembre 2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio sulla protezione delle acque sotterra- nee dall’inquinamento e dal deterioramento.

NAZIONALE
- Legge 5 gennaio 1994, n. 36: Disposizioni in materia di risorse idriche Disposizioni in materia di risorse idriche.
- D.Lgs. 11 maggio 1999, n. 152: Disposizioni sulla tutela delle acque
- D.Lgs.2 febbraio 2001, n. 31: Attuazione della direttiva 98/83/CE relativa alla qualità delle acque destinate al consumo umano
- Dlgs 3 aprile 2006, n. 152 : Norme in materia ambientale

REGIONALE
- Legge Regionale 8 settembre 1999, n. 27 (e successive integrazioni e modifiche): Disciplina dell’organizzazione del Servizio Idrico Integrato
- Delibera di Giunta Regionale n. 4035 del 4/11/2002
- Deliberazione del Consiglio regionale n. 1788/XII dell'8 febbraio 2006 "Approvazione del Piano regionale di tutela delle acque ai sensi dell’art. 44 del decreto legislativo n. 152/1999 e successive modificazioni ed integrazioni"
- Legge Regionale  18 luglio 2012, n. 21 (Proroga del termine di cui all'articolo 5, comma 5, della legge regionale 8 settembre 1999, n. 27 )

- Legge Regionale 18 aprile 2008, n.13 : "Disposizioni per l'avvio del servizio idrico integrato e il finanziamento di un programma pluriennale di interventi nel settore dei servizi idrici." - Delibera di Giunta Regionale n. 1198 del 30/4/2009: Approvazione dei criteri e delle modalità di ripartizione tra i comuni dei finanziamenti previsti dall’art. 3, comma 1, lettera c), della l.r. 13/2008 e di individuazione degli interventi volti al riequilibrio delle reti e degli impianti idrici per migliorarne la funzionalità. Impegno di spesa.


PIANI OPERATIVI TRIENNALI APPROVATI DALL'AMMINISTRAZIONE REGIONALE

MODALITA' DI EROGAZIONE DEI FINANZIAMENTI

Modalità di erogazione dei finanziamenti previsti per gli interventi ricompresi nel primo, secondo, terzo e quarto piano operativo

Consorzio dei Comuni della Valle d’Aosta Bacino Imbrifero Montano della Dora Baltea 
Piazza Narbonne, 16 - 11100 Aosta (AO) - Tel. 0165 361018 - E-mail info@bimvda.it 
Design: ?B! Conseil - Baratti
Informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679