Il Bacino Imbrifero Montano

Il Consorzio dei Comuni della Valle d’Aosta - Bacino Imbrifero Montano è un “Consorzio obbligatorio” fra i 74 Comuni della Valle d’Aosta, costituito ai sensi della legge 27 Dicembre 1953, n. 959. Lo scopo istituzionale per il quale è stato creato è la riscossione dei sovraccanoni dovuti dai concessionari di grandi derivazioni d’acqua per produzione di energia elettrica. Dal 2005 il Consorzio BIM svolge inoltre le funzioni di Autorità d’Ambito per il Servizio Idrico Integrato in Valle d’Aosta. La riforma della legge “Galli”, che prevede la gestione integrata di acquedotti, fognature e depurazione, è stata in Valle d’Aosta adattata al particolare contesto montano cercando di conciliare l’innovazione con la morfologia del territorio.


Per maggiori approfondimenti, visita il sito:
www.bimvda.it