Consorzio dei Comuni della Valle d'Aosta
Bacino Imbrifero Montano

Icona menu

Si è svolta nella mattinata di oggi, martedì 1° dicembre 2020, nella sala riunioni del Consorzio BIM, al 2° piano di Piazza Narbonne, 16 – Aosta, la prima riunione della nuova Giunta del Consorzio BIM nella quale è stato eletto il nuovo Presidente del Consorzio BIM per il quinquennio 2020 – 2025.

Fanno parte della Giunta Consorziale:

  • Crea Antonio – rappresentante del Comune di Aosta
  • Barzagli Federico – rappresentante dell’Unité des Communes Valdotaines Valdigne/Mont Blanc
  •  Anglesio Vittorio Stefano - rappresentante dell’Unité des Communes Valdotaines Grand Paradis
  • Creton Joel - rappresentante dell’Unité des Communes Valdotaines Grand Combin
  • Cheney Marco - rappresentante dell’Unité des Communes Valdotaines Mont Emilius
  • Fazio Erik - rappresentante dell’Unité des Communes Valdotaines Monte Cervino
  • Vallet Joseph Vincent - rappresentante dell’Unité des Communes Valdotaines Evançon
  • Chanoux Paolo - rappresentante dell’Unité des Communes Valdotaines Mont Rose
  • Favre Lydia - rappresentante dell’Unité des Communes Valdotaines Walser

Della precedente Giunta, proseguono il loro percorso Crea Antonio e Chanoux Paolo, mentre tutti gli altri membri sono al loro primo impegno istituzionale presso il Consorzio.

A votazione segreta, è stato eletto Joel Creton Presidente del Consorzio.

Il nuovo Presidente ha commentato: “E’ con onore e senso profondo di responsabilità che prendo in carico questo importante ruolo all’interno del Consorzio. Molte le sfide che ci attendono nell’immediato e nel futuro con l’obiettivo di rendere nuovamente il Consorzio BIM un’istituzione referente per gli enti locali nell’ambito del Servizio Idrico Integrato.

La mia esperienza precedente rappresenta un tassello importante per riuscire a dare risposte in tempi rapidi a questioni ormai da molto tempo sospese, non per volontà del Consorzio. Le sinergie con tutti gli attori coinvolti nel processo potranno consentire di risolvere le problematiche in essere”.

Alla riunione era presente anche il Presidente uscente, Ivo Surroz, che abbandonando la sala della Giunta per l’ultima volta ha affermato: “I cinque anni passati presso il Consorzio BIM sono stati ricchi di difficoltà, ma anche di soddisfazioni. La legge regionale 17/2015 che aveva profondamente modificato l’organizzazione tecnico-politica del Consorzio ha creato non pochi problemi della gestione ma un lavoro di squadra con la precedente Giunta e con il personale ha permesso di proseguire egregiamente nelle sfide quotidiane. Auguro al nuovo Presidente un proficuo lavoro”.

Al termine della riunione i Presidenti Surroz e Creton si sono confrontati e hanno effettuato il passaggio di consegne. Primi passi sono rappresentati dalla gestione dei rapporti con ARERA, l’approvazione dei Piani di aggiornamento dei Sub-Ato, l’approvazione di un nuovo metodo tariffario nell’ambito del Servizio Idrico Integrato e l’individuazione e reperimento di fondi necessari per dare avvio agli investimenti previsti.

Aosta, 1° dicembre 2020

Consorzio dei Comuni della Valle d’Aosta Bacino Imbrifero Montano della Dora Baltea 
Piazza Narbonne, 16 - 11100 Aosta (AO) - Tel. 0165 361018 - E-mail info@bimvda.it 
Design: ?B! Conseil - Baratti
Informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679

Dichiarazione di Accessibilità